Il counseling a cui mi ispiro

la Gestalt

Bisognerà forse ammettere che esistono due pratiche diverse, una di tipo medico, basata su diagnosi psicopatologiche e procedure terapeutiche empiricamente supportate, l’altra di tipo umanistico, in cui il significato dei disturbi e dei modi di curarli non e’ fissato da manuali diagnostici e terapeutici, ma emerge dal contesto e dal dialogo terapeutico
B.Simmons

Il counseling umanistico esistenziale pone l’attenzione nel far emergere le parole all’altro che ti domanda, parole che si fanno condizione ed espressione anche sull’indicibile, sullo spiacevole e fastidioso, per poi eventualmente rivelarsi, liberarsi, far emergere le risorse sopite e oppresse. Delle volte, sia per i contesti, sia per eventi improvvisi, si devono affrontare periodi e/o stati di sofferenza e fatica dell’esistenza.

La parola Gestalt  in tedesco vuol dire forma, struttura, le parti del tutto che compongono l’uomo nella sua unità e integrità, tra anima e corpo, mente e cuore.

Uno degli scopi della relazione d’aiuto della Gestalt è sostenere il cliente nella ricerca di un suo nuovo equilibrio. Chi riconosce un bisogno, riesce a rispondere in maniera appropriata ed in questo modo libera energie, per vivere pienamente,  tra fragilità naturali e coraggio, e non idealisticamente la propria quotidianità.

II counseling nell’approccio gestaltico è quel processo di  ascolto attento e prolungato, di approfondimento di una domanda di aiuto non sempre chiara, sfocata tra figura e sfondo – come, per esempio, nella foto qui pubblicata – che il cliente comunica esplicitamente e/o implicitamente.  E’ la ricerca tra counselor e cliente,  di individuazione, delle cause che fanno scaturire sofferenze,  disorientamento,   fatica di vivere,  pesantezza nei contesti di vita e nelle relazioni, che l’individuo non riesce a trattare da solo. E’ tempo dedicato alla propria cura.

Se consideriamo l’uomo nella sua integrità, la Gestalt sosterrà l’individuo a mettersi in gioco sulle parti sofferenti, ad assumersi la propria storia per come è andata, ed a riconoscere oggi come  la responsabilità dei propri atti è solo ed unicamente personale.

Indirizzo

Via Domenico Fontana, 27/9, Napoli

Chiama

+39 3338542712

Email

info@quiedoracounseling.it